fbpx

La mia storia.

La mia storia.

La scoperta di metodologie rivolte al benessere fisico ed emotivo inizia da ragazzina, affascinata ed attratta dall’approccio olistico alla salute. Approfondendo molte discipline olistiche come yoga, mindfulness, meditazione, corpocoscienza, psicoterapia sono approdata alla tecnica semplice, dolce e profondamente rigenerativa che cercavo per me stessa: la bcs (Biodinamica Craniosacrale)

Ho quindi iniziato questo meraviglioso viaggio alla scoperta delle mie potenzialità di salute e di trasformazione, ed ho compreso come questa tecnica, se ben applicata, possa contribuire a restituire ad ogni individuo, di qualsiasi età e condizione, più salute, più libertà, più autonomia.

La salute e’un dono, che ha bisogno di attenzioni, di ascolto di se’, di gentilezza, di pazienza. 

Un percorso di Biodinamica Craniosacrale e’una crescita personale, è imparare ad incontrare se’stessi nel non giudizio e sostenuti nella relazione con l’operatore, con rispetto, con i tuoi tempi.

Personalmente e’stato un rientrare nel mio corpo, e vivere una vita più piena e gioiosa, in equilibrio con la mia mente e nei rapporti con gli altri, che ho imparato ad incontrare ad un livello più profondo.

Ho affrontato man mano quello che emergeva, sostenuta dalle mie risorse rinnovate.
Il passato si scioglieva sotto una luce diversa, quella del presente, ricco di opportunità e di occasioni da sfruttare.
Ho aperto la visuale a nuovi orizzonti, a possibilità che prima non riuscivo nemmeno ad immaginare, anche se erano sempre state lì.

Ma con il Craniosacrale qualcosa cambia nella nostra percezione.

Siamo centrati nelle nostre risorse e abbiamo la forza di cambiare direzione. Diventa automatico, naturale, necessario. E la vita a poco a poco si rivela più facile e leggera, la gioia sostituisce la tristezza. La mente è libera e concentrata.

E poi la consapevolezza della forza. E di conseguenza nuovi atteggiamenti. Nuove relazioni. Cambiamenti positivi. Verso una vita più serena e gioiosa.

Ogni volta che faccio un trattamento, da Operatore, sento una profonda connessione con l’altro. 

Questo riempie il mio cuore e pacifica la mia mente, e mi dà la forza positiva per affrontare la mia vita.

Ringrazio ogni cliente per darmi la possibilità di vivere questi momenti un po’ magici.